Le tasse indirette in italia
Add comments | 7 comments

30/04/2016
In questo paese la pressione fiscale su aziende e persone è la più alta d' Europa ?
Non basta. Oltre all' IVA ci sono una miriade di balzelli disseminati sulla vita di ognuno di noi che sottraggono ancora valore al denaro frutto del nostro lavoro e di cui è pressochè impossibile tenere traccia.

Queste ulteriori imposte non compaiono nelle tabelle che confrontano le imposizioni fiscali dei diversi paesi (semprechè riusciate a trovarne una, io ci sto ancora provando), quindi i nostri amministratori ci sguazzano e ne abusano per alimentare il buco negro della sperequazione tutta italiana.


Potete aggiungere anche voi l' odioso balzello che vi è capitato di pagare. E' facile scrivere su questo blog, basta inserire un NickName, scegliere una password.


Related posts:

01/01/2017 - Fondo piccole aziende FVG

31/12/2016 - Perchè non aprire un' attività in questa italietta

Comments by users:
Posted by admin at 09/05/2016 07:16


Vi presento:

LE TASSE SUL PASSAPORTO


Rinnovo passaporto: euro 42,50 + 1,5 euro di commissioni in posta
bollo (esiste solo in italia): euro 73,50 + 2,0 euro di commissione al tabaccaio pagando con il bancomat

Posted by admin at 31/12/2016 11:21


Vi presento:

LE ACCISE SUI CARBURANTI


Il modo preferito dai parassiti per fare cassa mentre la massa è martellata ogni cinque minuti sui massmedia con le balle che raccontano berlusconi, monti, renzi, padoan e gli altri servi del potere: crescita, debito pubblico, patto di stabilità, europa, jobs act, gli ottanta euro del cazzo...

Provate ad accendere la radio in una stazione a caso; sarò sfigato ma entro cinque minuti di solito sento parlare di m.r. il che mi manda fuori dai gangheri.

Fonte ufficiale, ovviamente mai e poi mai minimanete citata sui massmedia

http://dgsaie.mise.gov.it/dgerm/cercabphitalia.asp


* Ultimo rilevamento, perchè dopo i parassiti hanno le meritate vacanzine di natale






Settimana: 19 dicembre 2016*













Destinazione  dei prodotti petroliferi Unità Prezzi praticati (1)


Prezzi medi Differenze +/- con settimana precedente





AL CONSUMO   (2) ACCISA I.V.A. AL NETTO   IMPOSTE





CARBURANTI (3) tasse tot accisa tasse
sul lordo +IVA sul netto
Benzina senza Pb 1000L 1.508,88 728,40 272,09 508,39 9,54 66% 1000,5 297%
Gasolio Auto 1000L 1.369,06 617,40 246,88 504,78 19,01 63% 864,28 271%
Gpl auto
1000L 585,44 147,27 105,57 332,60 0,30 43% 252,84 176%



COMBUSTIBILI PER USO


RISCALDAMENTO
differenza

trazione/riscaldam
Gasolio Riscaldamento 1000L 1.189,01 403,21 214,41 571,39 16,44
13%







Settimana: 25 aprile 2016













Destinazione  dei prodotti petroliferi Unità Prezzi praticati (1)


Prezzi medi





AL CONSUMO   (2) ACCISA I.V.A. AL NETTO   IMPOSTE





CARBURANTI (3)




tasse tot accisa tasse






sul lordo +IVA sul netto
Benzina senza Pb
1.000 L 1.574,19 728,40 283,87 561,92 64% 1012,27 280%
Gasolio Auto
1.000 L 1.402,17 617,40 252,85 531,92 62% 870,25 264%
Gpl auto

1.000 L 597,11 147,27 107,68 342,16 43% 254,95 175%









COMBUSTIBILI PER USO









RISCALDAMENTO






differenza







trazione/riscaldam
Gasolio Riscaldamento 1.000L
1.179,28 403,21 212,66 563,41
16%






















(1) Per la benzina senza Pb e il gasolio auto, si tiene esclusivamente conto dei prezzi praticati in modalità self-service.
(2) Per gli olii combustibili densi è esclusa l'  I.V.A.











Settimana: 25 aprile 2007













Destinazione  dei prodotti petroliferi Unità Prezzi praticati (1)


Prezzi medi





AL CONSUMO   (2) ACCISA I.V.A. AL NETTO   IMPOSTE





CARBURANTI (3)




tasse tot accisa tasse






sul lordo +IVA sul netto
Benzina senza Pb
1.000 L 1.293,63 564,00 215,61 514,02 60% 779,61 252%
Gasolio Auto
1.000 L 1.128,71 416,00 188,12 524,59 54% 604,12 215%
Gpl auto

1.000 L 621,38 125,27 103,56 392,55 37% 228,83 158%









COMBUSTIBILI PER USO









RISCALDAMENTO






differenza







trazione/riscaldam
Gasolio Riscaldamento 1.000 L 1.088,56 403,21 181,43 503,92
4%

Posted by admin at 20/05/2016 08:03


Vi presento:

LA TASSA SUL DIPLOMA

 

Siamo obbligati a ritirare il diploma, sennò non possiamo continuare a studiare, nè lavorare.

Ebbene questo cartoncino che costa 15,13 euro vi romperà pure i c....... perchè è fuori formato A4, non saprete dove custodirlo. Come portarselo poi a un colloquio di lavoro o come scannerizzarlo ?

Posted by admin at 09/05/2016 07:11

Vi presento:

LE TASSE SUL CONTO CORRENTE


Il conto corrente in questa republlica delle banane è OBBLIGATORIO giacchè ci sono diversi casi in cui non si può pagare per contanti (link articolo uso contanti)

Così vi troverete a buttare ancora nel buco nero delle casse statali, obtorto collo:

  • 2 euro di bollo statale su ogni estratto conto di ogni carta di credito +
  • 34,20 euro all' anno per le persone fisiche che diventano 100,00 euro per aziende, associazioni ecc.

Posted by admin at 20/05/2016 07:57

Vi presento:

 

LE TASSE SULLE TASSE

 

In questo paese il furto legalizzato è sfrontato.

Palesemente incostituzionale, si paga l' IVA sulle accise sia sui carburanti che sulle bollette.

Nel 2015 una sentenza di un Giudice Veneto ha condannato lo stato a risarcire un cittadino: link

Ovviamente, nel paese di Pulcinella, non se ne è mai parlato sui media e, a distanza di un anno, non se ne sa più niente.

 

Posted by admin at 30/10/2016 21:30

Vi presento:

LA TASSA SULLA TELEVISIONE


tre canali di roba invedibile.
Penso che ci vedo solo io REPORT e il concerto di Capodanno.
Non ho ricordi in questi ultimi mesi che qualcuno della mia famiglia abbia visto qualcosa sulla RAI.
I sinistri ci fanno pure propaganda politica e te la tassano nella bolletta dell' energia elettrica.
Io sono costretto a pagare un abbonamento a quello stronzo coglione infame di berlusconi perchè mia moglie è videodipendente.
Se abitassi da solo non ce l' avrei nemmeno la televisione e sarei costretto a pagarci la tassa lo stesso. Perchè siamo in itaglia

Posted by admin at 31/12/2016 11:17

Vi presento:

LA LADROSTRADA

Per andare da Conegliano a Brescia ti rubano 20 euro.
2,5 euro Da Palmanova a Trieste che è l'unico tratto che prendo regolarmente perchè fa risparmiare 40 minuti di bestemmie.

Di conseguenza la uso solo per emergenza. Quando veramente il tempo è denaro, oppure quando vado in giro la domenica con la famiglia.

Infatti per lavoro la deduco al 20% perchè quella troia della fornero ha determinato che l' auto si usa per l' 80% per i cazzi propri. Lo so elsa che hai solo fatto quello che altri ti hanno detto di fare, ma siccome hai accettato di rubarci ventimila euro al mese per il tuo fortunatamente breve periodo al governo, ma per tutta la tua sozza vita e la vita dei tuoi parenti sotto altre forme, giri con la scorta a vita perchè non è l' unica malefatta che hai fatto, sei una troia venduta e per me puoi raggiungere presto il tuo degno compare padoaschioppa.